8 dicembre 2016

INDUSTRIA AGROALIMENTARE

Per un settore strategico e in forte crescita, proponiamo diverse tipologie di sale marino e iperpuro ricristallizzato, per rispondere a tutte le necessità produttive.

Industria Casearia

Da sempre il sale viene utilizzato per assicurare la conservazione dei prodotti caseari e per esaltarne il gusto. In funzione dei diversi tipi di formaggio, i processi di fabbricazione possono essere numerosi così come le tipologie di sale utilizzate.

Per rispondere alle diverse esigenze proponiamo il sale più idoneo e richiesto, in funzione della granulometria (taglia dei cristalli di sale) e dell’origine (sale raffinato, sale marino).

Industria per la panificazione e dolciaria

Con il suo ruolo fondamentale, il sale esalta sapidità, agisce su colore, consistenza e conservazione nella produzione di pane e preparati dolciari.

Il sale fino è la tipologia utilizzata maggiormente che sia fino marino essiccato o iperpuro ricristallizzato.

Per l’impasto e la lavorazione di cracker/grissini è preferibile una granulometria media (1-2 mm).

Industria Conserviera

Sin dall’antichità il sale è alla base della preparazione delle conserve, per mantenere intatti gli alimenti a lungo.

Consigliato sale marino essiccato fino/medio senza anti-impaccante e sale ricristalizzato iperpuro.

Industria Salumi e Insaccati

Il sale marino, grazie alle sue proprietà organolettiche, ha un ruolo molto importante nella preparazione degli insaccati e dei salumi.

In generale si distingue una salagione a secco e una in salamoia, per entrambe si può utilizzare sale marino alimentare. Possiamo individuare:

Per la salatura, sale marino fino essiccato ideale per prosciutti cotti e insaccati in genere. Sale marino fino con o senza antipaccante oppure sale ricristalizzato iperpuro.

Per la salatura, sale marino medio ideale per speck, prosciutto crudo e salame. Sale marino medio e sale marino medio PRO.

Per la salagione, sale marino grosso ideale per prosciutto crudo e speck. Sale marino grosso con e senza anti-impaccante.

Industria prodotti Ittici

Ideale anche nell’industria ittica il sale è utilizzato per la conservazione dei prodotti della pesca fresca tutelandone la qualità.

Industria Zootecnica

Il sale è anche un importante integratore nell’alimentazione del bestiame. Grazie alla presenza di oligoelementi naturali fondamentali per l’alimentazione, il sale marino viene utilizzato per la produzione di integratori alimentari unitamente a quella dei mangimi.